Italian

's Corso Radiotecnica [electronics course] [Vol. 2] - PDF

Read or Download Corso Radiotecnica [electronics course] [Vol. 2] - PDF

Similar italian books

Additional info for Corso Radiotecnica [electronics course] [Vol. 2] -

Sample text

Alla contestata «parcellizzazione dei saperi» veniva contrapposta la ricerca di una interdisciplinarietà ri­ spettosa delle diversità culturali. Oltre che rottura con il passato, il Sessantotto fu infatti anche una sfida alla separazione tra alta e bas­ sa cultura, tra cultura tout court e cultura di massa (Ortoleva 1991). Accanto alle aspirazioni alla interdisciplinarietà, vi era la richiesta di avvicinare gli intellettuali alle esperienze concrete (da qui nascerà più tardi la parola d’ordine, di derivazione maoista, «metà-studio e metàlavoro»).

Se l’ideologia del mo­ vimento studentesco divenne sempre più radicale, le sue forme d ’a­ zione furono però prevalentemente pacifiche. ] benché i loro de­ trattori li qualificassero come «utopisti», i dati giornalistici suggeriscono che anche le loro idee più utopistiche avevano una base strategica e cultu­ rale. (Tarrow 1990: 122-24, passim) Il movimento studentesco combinò vecchie e nuove forme d’a­ zione, ispirandosi sia al repertorio del movimento operaio italiano che a quello del movimento per i diritti civili negli Usa.

L’abbandono dell’uni­ versità come terreno privilegiato di intervento e la concentrazione sulla «centralità della strada e dello scontro politico» era definito dai «Quaderni Piacentini» come ultimo ed effettivo salto qualitativo che porta lo studente a qualificarsi co­ me militante rivoluzionario, negando non solo la sua funzione sociale, ma radicando il proprio dissenso in settori che non lo investono direttamente, che si pongono cioè al di fuori del contesto della sua condizione sociale. Immergersi in altre condizioni sociali e in altri settori d’oppressione non serve tanto a trovare terreni comuni di lotta, quanto altri temi funzionali a una comune volontà eversiva, (in Grispigni 1991: 297-98) Uscendo dall’università, le organizzazioni degli studenti comin­ ciarono a riprendere alcune tematiche tipiche del movimento a lo­ ro più vicino: il movimento operaio.

Download PDF sample

Rated 4.71 of 5 – based on 33 votes